Il tuo browser non supporta JavaScript!

Manuale della befana

sconto
15%
Manuale della befana
titolo Manuale della befana
autore
illustratore
argomento Letteratura per l'infanzia Narrativa italiana
collana Le rane piccole, 20
marchio Interlinea
editore Interlinea
formato Libro
pagine 32
pubblicazione 2008
ISBN 9788882126506
 
10,00 8,50
 
risparmi: € 1,50
Spedito in 2-3 giorni
Che cosa contiene l'armadio della Befana? E perché la Befana è vecchia? Dove vive? Com'è suo marito? Quali sono le sue più belle storie? In questo libro si dà una risposta a tutte queste domande e a molte altre, con descrizioni accurate e illustrazioni coloratissime e dettagliate. Un vero e proprio manuale da consultare prima di appendere la calza al camino…
 

Biografia dell'autore

Anna Lavatelli

Anna Lavatelli è nata a Cameri, paese dove attualmente vive. Si è laureata in Filosofia all’Università Statale di Milano e ha insegnato per molti anni Lettere alle scuole medie. Inizia a dedicarsi alla letteratura per ragazzi nel 1986, cimentandosi con i generi più diversi ma sempre con un occhio rivolto ai problemi della società contemporanea. Svolge attività di animazione progettando percorsi didattici di invito alla lettura. Ha vinto molti premi tra i quali quello del Battello a Vapore nel 1993 e il premio Andersen nel 2005 come migliore autrice italiana con Bimbambel (Interlinea).
Per le Rane di Interlinea ha pubblicato molti libri, come Il giallo del sorriso scomparso, Chi ha incendiato la biblioteca?, I racconti dei re magi, Filastrane, È Natale Bimbambel, Una gamba dispettosa, Maso Ciucciamaso, Manuale della Befana, La gallina che non sapeva fare le uova e Benvenuto, pomodoro!. Anna Lavatelli fa anche parte del comitato editoriale delle Rane fin dal 2001, anno di fondazione della collana.
Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di Anna Lavatelli.

Una volta si chiamava solo “la Vecchia”. Punto e basta. Ma poi diventò la Befana. E come successe? Avete presente il gioco del telefono senza fili? Ecco, c’erano una volta quattro fratelli che facevano proprio quel gioco. Il primo disse: «Epifania». Il secondo: «Pefania». Il terzo: «Befania». «Befana» disse il quarto. E tutti scoppiarono a ridere.
«Ecco come chiameremo la Vecchia che ci porta i regali il 6 di gennaio» disse la loro mamma, che stava sgusciando i fagioli per il minestrone. «Befana: è proprio il nome giusto».
Se questa storia non vi piace, inventatene voi una migliore.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.