Il tuo browser non supporta JavaScript!

I mostri dell’Inferno

novità
sconto
5%
I mostri dell’Inferno
titolo I mostri dell’Inferno
sottotitolo In viaggio con Dante
autore
illustratore
argomenti Letteratura per l'infanzia Narrativa italiana per bambini e ragazzi
Letteratura per l'infanzia Età di lettura 8-11 anni
collana Le rane, 41
marchio Le rane
editore Interlinea
formato Libro
pagine 64
pubblicazione 2021
ISBN 9788866991960
 
Promozione valida fino al 31/12/2021
10,00 9,50
 
risparmi: € 0,50
Spedito in 2-3 giorni

Età consigliata

Dagli 8 anni in su.

Ecco un inaspettato viaggio nell’Inferno di Dante alla scoperta dei suoi mostri, da Cerbero a Caronte, da Minosse al Minotauro, che riprendono vita e si lamentano, lanciano invettive, raccontano il loro duro lavoro. Un libro “mostruoso” che cattura il lettore più giovane: «Quello che vi voglio raccontare potrà sembrarvi una storia inventata. Non siete obbligati a credermi e io non voglio convincervi a tutti i costi».

 

Biografia dell'autore

Anna Lavatelli

Anna Lavatelli è nata a Cameri, paese dove attualmente vive. Si è laureata in Filosofia all’Università Statale di Milano e ha insegnato per molti anni Lettere alle scuole medie. Inizia a dedicarsi ai libri per ragazzi nel 1986, cimentandosi con i generi più diversi ma sempre con un occhio rivolto ai problemi della società contemporanea. Svolge attività di animazione progettando percorsi didattici di invito alla lettura. Ha vinto molti premi tra i quali quello del Battello a Vapore nel 1993 e il premio Andersen nel 2005 come migliore autrice italiana con Bimbambel (Interlinea). I suoi libri per bambini sono tradotti anche all'estero, in particolare in America latina.
Per le Rane di Interlinea Anna Lavatelli ha pubblicato molti libri, come Il giallo del sorriso scomparso, Chi ha incendiato la biblioteca?, I racconti dei re magi, Filastrane. Storie di rane in giro per l'Italia, È Natale Bimbambel, Una gamba dispettosa, Maso Ciucciamaso, Il nuovo manuale della Befana, La gallina che non sapeva fare le uova, Benvenuto, pomodoro!, Il violino di Auschwitz, un grande successo per ragazzi sul tema della Shoah, e I mostri dell’Inferno. In viaggio con Dante con le illustrazioni di Enrico Macchiavello. Anna Lavatelli fa anche parte del comitato editoriale delle Rane fin dal 2001, anno di fondazione della collana.
Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di Anna Lavatelli.

Un brano dal libro


E lui ha cominciato a borbottare: «Ma cosa vi insegnano, allora, le maestre! A miei tempi sì che la scuola era una cosa seria».
E intanto si è alzato dal divano, ha cercato tra i libri che tiene sullo scaffale ed è tornato indietro con un volumone che doveva pesare un bel po’.
«Ecco qua» ha detto. «La Divina Commedia. Il viaggio di Dante nell’aldilà, attraverso l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso. Accompagnato prima da Virgilio, il grande poeta latino, e poi da Beatrice, la donna da lui sempre amata… Queste cose bisognerebbe saperle. Dante è il padre della lingua italiana…»
«Ma io devo leggere solo questa pagina...» ho cercato di ribattere, perché so come vanno a finire queste cose. Quando mio nonno mi aiuta a fare i compiti, partiamo dalle divisioni a due cifre e – se lo lascio fare – arriviamo alle radici quadrate. Lui si diverte ma per me è una tortura.

Rassegna stampa per I mostri dell’Inferno

Da "La Stampa Novara", Marcello Giordani su "I mostri dell'Inferno" di Anna Lavatelli

«Ci sono delle parti molto avventurose, che non ti immagini neanche… E mostri, mostri a non finire! Quelli piacciono sempre, a tutti i bambini. Anche a te, furbetto, che stai appiccicato a quei videogiochi diabolici dalla sera alla mattina».

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento